perlaBasilicata | Il Cannocchiale blog
.
Annunci online

PRIMA RISPOSTA SALVATORE MARGIOTTA
post pubblicato in Diario, il 31 marzo 2008


Ringraziamo l’On. Salvatore Margiotta candidato capolista alla Camera dei Deputati che è il primo ad aver aderito alla nostra iniziativa.

1. Favorire gli inquilini di case in affitto aumentando la quota di detrazione del canone dalla dichiarazione dei redditi
Molto Favorevole: è una delle grandi emergenze in Italia è la penuria di abitazioni soprattutto per le giovani coppie e questa sarebbe una iniziativa utile.

2. Riformare la legge elettorale per consentire agli elettori di esprimere la preferenza per i candidati
Molto Favorevole: la legge elettorale è sbagliata sotto molti punti di vista sia tecnici che politici. Tra gli aspetti peggiori l’impossibilità di scegliere i candidati. Noi del PD volevamo cambiarla ma la Casa delle Libertà non ce lo ha permesso. Nella prossima legislatura ci impegniamo a restituire al cittadino il diritto di esprimere la preferenza.

3. Penalità alle imprese responsabili di incidenti e morti sul lavoro
Molto Favorevole: gli ultimi avvenimenti anche lucani dimostrano che siamo all’emergenza. Il governo Prodi aveva avviato riforme e leggi che andavano in questa direzione.

4. Garantire un reddito minimo per i periodi di inattività ai lavoratori con contratti flessibili
Favorevole: in ogni caso al di la di questo provvedimento sarebbe importante minimizzare o eliminare le forme di lavoro precario. Il PD fa di questo uno dei punti di forza.

5. Riconoscere il diritto di voto per gli stranieri nelle elezioni amministrative
Favorevole: sono d’accordo in quanto ormai in molte città italiane i cittadini stranieri sono parte integrante della popolazione. La estenderei anche alle politiche.Non e' presente nessun approfondimento per questo tema

6. Rendere incompatibili incarichi di governo con la proprietà o la gestione di aziende che hanno una posizione dominante nell'economia nazionale (conflitto di interessi)
Molto Favorevole: chi si occupa del governo del paese deve farlo a tempo pieno e deve essere libero da eventuali conflitti di interesse.

7. Riforma del sistema universitario diretta ad attribuire i finanziamenti alle università sulla base dei risultati e non degli iscritti
Molto Favorevole: le università non vanno giudicate né sul numero degli iscritti né sulla base del n° di laureati ma sulla base della ricerca scientifica e sulla didattica.

8. Incentivare il lavoro a tempo indeterminato
Molto Favorevole: già nel programma del PD è previsto che per far si che si incentivi il lavoro a tempo indeterminato, il costo salariale di un lavoro a tempo determinato debba essere superiore a quello indeterminato.

9. Regolamentare per legge i diritti delle coppie di conviventi dello stesso sesso o di sesso diverso (unioni civili)
Tendenzialmente Favorevole: è giusto regolamentare i diritti civili di chi sceglie forme diverse dal matrimonio. Ciò anche se ritengo che il matrimonio e la famiglia siano le forme più alte di organizzazione della vita sociale.

10. Introduzione della raccolta differenziata effettuata porta a porta
Molto Favorevole: c’è bisogno anche in Basilicata di raggiungere percentuali di raccolta differenziata che siano nella media nazionale e ciò è possibile con il sistema porta a porta.

11. Garantire la certezza della pena (Chiunque sia stato condannato da un tribunale, garantire che sconti la pena interamente e senza sconti)
Favorevole: i condannati con sentenza definitiva passata in giudicato debbono scontare la pena. Naturalmente bisogna che il sistema carcerario abbia livelli di civiltà ed efficienza che oggi sono sconosciuti.

12. Aumentare il finanziamento della ricerca e portarlo verso la media europea (dall'attuale 1,1% del PIL verso il 2,2%)
Molto Favorevole: un paese che voglia posizionarsi tra le nazioni guida di questo secolo non può non investire in ricerca scientifica e in innovazione, altrimenti si condanna alla marginalità.

13. Legge che aumenta sanzioni penali per chi danneggia patrimonio ambientale, culturale, cittadino
Favorevole: la vera ricchezza dell’Italia è l’immenso patrimonio culturale e ambientale. E’ importante essere in grado di tutelarlo e salvaguardarlo.

14. Punire il consumo di droghe, anche di quelle leggere, come previsto dalla legge in vigore (cosiddetta legge Fini-Giovanardi)
Contrario: la mia opinione è che bisogna punire in maniera esemplare gli spacciatori, non i consumatori soprattutto se consumatori di droghe leggere.

15. Aumentare l'età pensionabile per raggiungere la media europea (circa 65 anni uomini e 63 donne)
Tendenzialmente contrario: l’Italia non ha bisogno di aumentare l’età pensionabile ma di favorire un turnover per consentire ai giovani di entrare nel mondo del lavoro.

16. Realizzare le opere di interesse strategico per il paese (quali la TAV, i termovalorizzatori, i rigassificatori) malgrado l'eventuale opposizione delle amministrazioni e delle comunità locali
Molto Favorevole: le scelte sulla realizzazione delle opere di interesse strategico non possono essere demandate ai livelli amministrativi locali, oramai negli ultimi anni spesso pregiudizialmente contrari ad ogni infrastrutturazione di rilievo.Non e' presente nessun approfondimento per questo tema

17. Abolire le province
Tendenzialmente Contrario: le province vanno certamente ripensate in quanto a ruolo, funzioni e competenze, però, soprattutto nella grandi regioni, continuano ad avere un rilievo democratico fondamentale. Piuttosto che abolirle bisognerebbe rafforzarle eliminando invece alcuni enti inutili.

18. Utilizzo consistente di fonti energetiche "pulite": celle ad idrogeno, solare, eolico
Molto Favorevole: la tutela dell’ambiente e la competitività del sistema produttivo passano senza dubbio da investimenti in impianti di energia rinnovabile. Nell’ultima finanziaria abbiamo fatto molto in questa direzione e io stesso ho dedicato a questo parte del mio lavoro parlamentare che proseguirò nella prossima legislatura.

19. Abolire tutti gli ordini professionali
Tendenzialmente contrario: gli ordini professionali vanno ripensati in quanto a funzioni ed impianto generale per evitare che siano strumenti di difesa di interessi corporativi, non sarebbe però giusto abolirli.

20. Rendere ineleggibile chi ha subito condanne penali relative a reati gravi o connessi alla pubblica amministrazione
Molto favorevole: il PD per altro ha già assunto questo criterio per l’incandidabilità dei propri rappresentanti.

CONOSCIAMO IL LORO PENSIERO
post pubblicato in Diario, il 29 marzo 2008


Noi di Generazione U abbiamo posto delle domande ai candidati del PD di Basilicata per le elezioni politiche 2008 per capire realmente il loro pensiero su alcuni temi. E’ l’unico utile sistema che un elettore oggi ha per porre domande concrete, non veicolate, dirette e pungenti.

Siamo convinti che una proposta come questa non debba passare inosservata. Risulterebbe l’unica vera novità di una campagna elettorale noiosa e scontata. Potrebbe essere un’opportunità per dimostrare che spesso si confonde il populismo con il pragmatismo, che ci sono ancora persone che hanno a cuore gli interessi di questo paese e che hanno tutto il diritto di avere delle chiare risposte su quello che ci dovremo aspettare nei prossimi anni. Per questo speriamo che questa iniziativa non si trasformi in un occasione sprecata.

DEMOCRATIC DAY
post pubblicato in Diario, il 29 marzo 2008



Domenica 30 marzo per il Democratic Day torna nelle piazze italiane il popolo delle primarie.

Saranno circa dodici mila i punti d'incontro del Partito Democratico, tanti quanti i seggi delle primarie del 14 ottobre, e verranno allestiti negli stessi luoghi, in tutte le 110 province e nei 6 mila e più comuni con un impegno di 100 mila volontari insieme ai candidati e ai leader del PD.

Obiettivo dell'iniziativa, è quello di mobilitare almeno un milione di volontari per le ultime due settimane di campagna elettorale per convincere quei cittadini ancora indecisi, che sono circa il 20% e che sono i nostri vicini, amici e parenti.

Verrano distribuiti 20 milioni di volantini e 4 milioni di adesivi e altro materiale tra cui un vademecum nel quale verranno riportate le “12 azioni per cambiare l'Italia”.

Scopo di questa grande iniziativa è la “rimonta finale” come dice Ermete Realacci, responsabile Comunicazione del Pd, “Per far si che tutti i cittadini siano parte attiva della campagna elettorale, il Pd ha messo in campo una spinta partecipativa che non si vedeva da molti anni. Un milione di volontari disponibili a impegnare il loro tempo alla campagna elettorale del Pd nelle ultime due settimane prima del voto”.

fonte: www.partitodemocratico.it

REPORTER PER UN GIORNO
post pubblicato in Diario, il 27 marzo 2008


Segnalo questa bella iniziativa.
"Sei giovane, curioso e stufo della solita comunicazione? Potresti essere il nostro corrispondente. La tua città, il tuo mondo, il tuo spazio vitale interessano noi e non solo. Manda a redazione@diregiovani.it una tua pillola video di due minuti, realizzata come preferisci o come hai potuto (videocamera, webcam, videofonino...).

VOI SIETE QUI
post pubblicato in Diario, il 26 marzo 2008


Qual'è il partito a te più vicino? Qual'è quello più lontano? Scoprilo su Openpolis

Sfoglia febbraio   <<  1 | 2 | 3 | 4  >>   aprile
rubriche
links
tag cloud
cerca
calendario
adv