.
Annunci online

DIRITTO ALLO STUDIO
post pubblicato in Diario, il 19 giugno 2008


Segnaliamo l'iniziativa degli studenti dell'Università degli Studi della Basilicata



Dall’assemblea generale degli studenti del 17/06/2008 sono emersi una serie di problemi non più tollerabili:

- ci troviamo con un problema contingente che riguarda l’erogazione delle borse di studio per l’a.a. 2007/08, ma che si ripercuoterà per i prossimi anni a venire. Il fatto di non aver liquidato le borse entro il
termine perentorio del 30 aprile per ogni a.a. comporta la non premialità da parte del Ministero per poter finanziare le borse per i prossimi anni accademici;
- continua ad essere insostenibili la condizione di vita delle case dello studente. Case in condizioni indecorose, servizi carenti, regolamenti
restrittivi e mancanza dei minimi requisiti di sicurezza.

Partendo da questa deprimente premessa, riteniamo che in questa Regione non ci sia la volontà di voler investire, sul serio, sull’unico strumento che
possa “ rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che impediscono ai capaci e meritevoli, ancorchè privi di mezzi, di raggiungere i gradi più alti dell’Istruzione, nonché a favorire l’accesso, la frequenza e la regolarità degli studi per la generalità degli studenti”, così come recita il primo articolo di istituzione dell’A.R.D.S.U. ( legge regionale 11 del 4 marzo 1997 ).

Noi proponiamo:
- che si apra un tavolo istituzionale, in cui siano presenti PER PRIMI GLI STUDENTI, per programmare e discutere un vero e proprio piano per il diritto allo studio;
- che la Regione si faccia carico di sopperire con propri fondi per ritornare al 100% dell’erogazione delle borse di studio, per quest’anno e gli anni successivi.
- che l’A.R.D.S.U. migliori immediatamente le condizioni delle case dello studente.

In conclusione, non chiediamo un qualcosa in più, ma pretendiamo un DIRITTO sancito prima ancora che da questa regione, dalla Costituzione della Repubblica Italiana. Per questo chiediamo il supporto di tutti quanti,studentesse e studenti, lavoratori, famiglie, cittadini affinché chi voglia possa continuare a studiare in questa regione.

Il coordinamento per il diritto allo studio
Università della Basilicata

http://dirittoallostudiounibas.spaces.live.com/

Sfoglia maggio        luglio
rubriche
links
tag cloud
cerca
calendario
adv