.
Annunci online

Sosteniamo De Magistris
post pubblicato in Diario, il 8 ottobre 2007


A seguito delle polemiche sorte durante la trasmissione “ Anno Zero”, condotta da Santoro, come candidato all’’assemblea Costituente Nazionale per il PD con Generazione U , mi sembra opportuno parlare di quanto accaduto.

Il caso De Magistris è attualmente il tema scottante, e sono concorde sulla libertà d’azione dei Giudici, purchè si resti nei sensi dei principi democratici del nostro Paese, e purchè si faccia giustizia con la stessa unità di misura.

Se un giudice lavora bene, lo fa per il bene dell’intera comunità, per cui bisogna essere partecipi, in questo momento così delicato per i magistrati, e bisogna credere nella libertà di stampa, perché, se le informazioni arrivano a tutti senza censure, i fatti restano ben chiari, senza deviare in inutili discussioni, che perdono di vista il tema centrale per cui si dibatte.

Crediamo infatti che la libertà d’azione dei magistrati e la libertà di stampa, siano un punto fondamentale su cui bisogna concentrarsi, per migliorare l’intero sistema.

Candidato all’Assemblea Nazionale e                                   
Coordinatore regionale
Comitato Per la Basilicata Si può fare (Adinolfi '07)
Ottavio Romanelli

 
Sfoglia settembre        novembre
rubriche
links
tag cloud
cerca
calendario
adv